Mirko Giumentaro´s profile

Reviews (1)

Blurum

L'idea sembrava buona, ma...

L'idea sembrava buona, è inizialmente lo era; gli utenti - quando erano pochi - erano soddisfatti del servizio anche se l'impresa di trovare un premio disponibile era decisamente ardua; per rimediare, gli admin del sito hanno lavorato per più di 4 mesi chiudendo il catalogo al pubblico e impedendo così agli utenti di poter acquisire premi. Alla fine del countdown, il nuovo catalogo è diventato visibile agli occhi di tutti gli utenti e si nota subito - oltre a essere rimarcato notevoli volte dagli admin stessi - che il numero dei premi è volato da 2000 a 14000 e oltre; ma l'aggiornamento del nuovo catalogo è stata una pessima mossa per la loro visibilità: i "prezzi" dei premi sono raddoppiati - e in alcuni casi addirittura triplicati -e molti dei vecchi premi sono scomparsi; le promesse fatte non sono state mantenute: le descrizioni che dovevano essere più dettagliate o addirittura accompagnate da un video descrittivo, sono persino più brevi di quelle precedenti; i "prezzi" dei premi non sembrano essere pari al valore dell'oggetto; e tanto per cambiare, nessun premio sarà ancora disponibile fino all'inizio del mese successivo. Molti utenti si sono sentiti presi in giro e le loro lamentele non sono state ascoltate ma zittite bruscamente sulla pagina ufficiale di Facebook tramite ban, un chiaro mezzo di censura che nel 2012 non dovrebbe esistere più, ma che soprattutto dimostra che gli admin del sito non vogliano mettersi in cattiva luce e mettere in mostra solo quelle che sono le "buone qualità". Questo è sintomo di assenza di professionalità da parte dell'azienda, un'azienda che deve tutto ai suoi utenti e che non sarebbe qui se loro - poco meno di un anno fa - non avessero sparso la voce per cercare di far conoscere il servizio. Vorrei ricordare agli admin che se solo gli utenti lo volessero (o lo capissero) potrebbero decidere di cancellarsi in massa e far fallire l'azienda. Come scrissi loro sulla pagina Facebook prima di essere bannato, la prima regola del Marketing è ascoltare il cliente. E' chiaro che a Blurum questo non importa, a differenza di quando precedentemente asseriva.

Mirko Giumentaro´s profile

profile image of Mirko Giumentaro
Mirko Giumentaro
Reviewer
1991
Pescara, Italy

About